Archivio categoria: Cous cous

cous_cous-1

Cous cous

Dai cantieri del porto di Sète, vicino Marsiglia, gli imprenditori traslocano i loro affari nei paesi dove la manodopera costa meno, mentre in Francia preferiscono lavoratori giova-ni e precari a quelli invecchiati che non reggono più i ritmi crescenti. Caso da manuale dell’economia politica nell’epoca della globalizzazione. Le conseguenze, a Sète, si abbattono per esempio […]