Archivio categoria: Massimo Gaudioso

Il racconto dei racconti – Tale of Tales

Giambattista Basile scrisse il suo Lo cunto de li cunti ovvero lo tratteniemento de’ peccerille tra il 1634 e il 1636. Anche se trascurata dagli studiosi almeno fino a metà del secolo scorso, questa preziosa raccolta di fiabe popolari scritte in dialetto napoletano arcaico fu la fonte di ispirazione primaria per i grandi autori di […]

La buca

A leggere le dichiarazioni contenute nel pressbook del suo secondo film La Buca, per Daniele Ciprì “Armando (Rocco Papaleo, ndr), che ha subìto l’ingiustizia di anni di galera, potrebbe essere “il figlio” del mio precedente lavoro”.  La rivendicazione di una continuità con E’ stato il figlio,  il suo primo lungometraggio da regista (dopo la separazione […]

Reality

Luciano ha una pescheria a Napoli, dove vive con la moglie e i figli in un palazzo cadente e decrepito abitato in gran parte dai suoi chiassosi parenti. Tra le piccole truffe organizzate insieme alla moglie (la vendita di improbabili robottini casalinghi), il lavoro e i figli, la sua vita scorre tranquilla. Fino a quando, […]

E’ stato il figlio

Personaggio amato ma anche molto criticato, scomodo quando realizza film in proprio ma moto apprezzato quale direttore di fotografia (Bella addormentata di Marco Bellocchio è stato reso per immagini da lui) l’ormai cinquantenne Daniele Ciprì non dimentica la Sicilia di Cinico TV e la gente che sopravvive in un mondo parallelo dove emerge una realtà […]

passato_terra_straniera_-_vicari

Il passato è una terra straniera

Tra i film italiani in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma c’era anche Il passato è una terra straniera di Daniele Vicari, tratto dall’omonimo romanzo del magistrato e scrittore barese Gianrico Carofiglio, pubblicato nel 2004. Iniziamo proprio dalla forte significatività del titolo: oggi, Giorgio (Elio Germano) è un affermato magistrato; del suo presente sappiamo soltanto […]

gomorra-matteo_garrone

Gomorra

Gomorra di Matteo Garrone (libera ma coerente trascrizione del fortunatissimo libro di Saviano) racconta lo strapotere economico, finanziario, militare e politico della camorra in Campania, ma soprattutto prefigura il destino segnato di un intero paese, dove violenza, sopraffazione, controllo armato del territorio si traducono anche nella vitalità compromessa, nell’ingegno sprecato di tante persone che potrebbero salvarsi […]