Archivio categoria: Marshall Brickman

Jersey Boys

Da Clint Eastwood regista è lecito aspettarsi qualunque cosa. Perfino che, arrivato alla verde età di ottantaquattro anni e al trentacinquesimo film dietro la macchina da presa, decida di prendere in mano un progetto che galleggiava a Hollywood da anni e misurarsi con uno dei pochi generi cinematografici con cui non abbia mai osato confrontarsi […]