Archivio categoria: Jim Jarmush

Solo gli amanti sopravvivono

“Nessuno può sapere, se non dopo una notte di patimenti, quanto dolce e prezioso al cuore e agli occhi possa essere il mattino”. Così Bram Stoker descrisse la tormentata oscurità alla quale il suo Dracula era destinato. Ed è sulle tenebre, infatti, che si affaccia il risveglio di Eve, a Tangeri, e di Adam, a […]

coffee and cigarettes

Coffee & Cigarettes

Colleghi, conoscenti, amici, cugini, gemelli, è un continuo gioco di specchi quest’ultimo film di Jim Jarmush. Con un raffinato gusto retrò, un bianco e nero appena sgranato e sporco, un tono e un’atmosfera deattualizzanti, vengono inscenati una serie di incontri, in brevi cornici episodiche, nello spazio di un tavolino da bar, giusto il tempo di un […]