Archivio categoria: Jane Campion

Bright Star

“Stavo leggendo la biografia di Keats e ho scoperto la parte in cui si innamora di Fanny: mi sono innamorata della loro storia, sono stata attratta dalla sofferenza e dalla bellezza e innocenza del loro amore”. Così Jane Campion ha motivato la sua scelta di portare sullo schermo, diversi anni dopo un film forte come […]

inthecut

In the Cut

In the cut di Jane Campion non è semplicemente, come è stato scritto, un thriller erotico, bensì, molto, molto di più: in quest’ultimo lavoro della regista neozelandese, infatti, le indagini su un efferato delitto si rivelano ben presto l’occasione per una serie di riflessioni psicologiche ed esistenziali. Il risultato complessivo è quello di un’opera solida e […]