Archivio categoria: Eugenio Cappuccio

uno_su_due

Uno su due

In una Genova elegante e rarefatta si muove l’avvocato Lorenzo Maggi, protagonista di Uno su due, convincente film di Eugenio Cappuccio, alla sua seconda prova registica dopo Volevo solo dormirle addosso. Lorenzo è uno spregiudicato, un carrierista (rampante, si sarebbe detto qualche anno fa), partito dal basso e deciso ad arrivare molto in alto, con […]

dormireaddossolocandina

Volevo solo dormirle addosso

Con Volevo solo dormirle addosso, tratto dall’omonimo romanzo di Massimo Lolli, Eugenio Cappuccio si cimenta in un’amara quanto realistica constatazione dell’universo lavorativo. Siamo nella fredda e grigia Milano, nell’asettica sede di una multinazionale dove il trentenne Marco Pressi (un persuasivo Giorgio Pasotti), lavora come manager addetto alla formazione del personale. È stimato e rispettato da tutti, […]