Archivio categoria: Alain Resnais

Gli amori folli

Ottantotto anni. Una vita passata nel cinema. Nel 1959, l’anno in cui realizzò il suo capolavoro Hiroshima mon amour, aveva già portato a termine ventisei opere tra corti e documentari. Stiamo parlando di Alain Resnais, maestro della cinematografia francese che ha sempre percorso strade anticonvenzionali, stravaganti, ostiche, personali. Il suo è un cinema filosofico e teorico, […]

cuori-resnais

Cuori

Nevica in continuazione, nella Parigi di Alain Resnais, una città più evocata che mostrata, appena intravista, tratteggiata in fretta come una città senza respiro e forse senza cuore. E i personaggi dell’ultimo film del maestro francese devono fare i conti con i propri cuori inquieti, spezzati o aridi, sempre percorsi da un brivido, un lampo, un […]