Archivio categoria: Davide Ferrario

dopo mezzanotte

Dopo mezzanotte

Dopo mezzanotte le storie sono come polvere. Anzi, sono polvere: minuscoli frammenti di un mondo, che si liberano nell’aria. Torino, città multiforme, nel film vive in una zona che non è né luce, né ombra, restituendo all’apparato urbano la giusta dignità. Al suo interno confluiscono, non si sa da dove, tre personaggi, fuori da qualsiasi […]