Archivio categoria: Arlette Zylberberg

Sarà il mio tipo? E altri discorsi sull’amore

Nessun contesto culturale cui agganciarsi e neppure vistose eccentricità di argomento; nessuna dimensione d’autore ostentata; nessun divo o antidivo da esibire (chi ricorderà la protagonista, comunque irriconoscibile, di Rosetta dopo 15 anni?); nessun premio famoso (solo Magritte ottenuto e nomination ai César); nessun appeal ideologico o festivaliero: può un film con queste modeste – nulle? […]