Archivio categoria: Panoramiche

Sull’attualità di Jean Renoir: una retrospettiva critica

Dopo aver riscoperto in Italia numerosi cineasti “dimenticati” come Ophuls, Duvivier, Melville, Clouzot, Becker, Bresson, Cavalier, Malle, Sautet, Pialat, etc…, il festival fiorentino France Cinéma ha celebrato quest’anno Jean Renoir con una retrospettiva (che ha visitato altre quattro città italiane – Roma, Genova, Milano, Torino) e la pubblicazione di un importante volume critico sotto la direzione […]

Rohmer

La vita e l’illusione: il cinema di Eric Rohmer

Come ha sapientemente spiegato Jacques Vassalle alla Mostra del Cinema di Venezia, in occasione della tavola rotonda per la presentazione di La nobildonna e il duca, l’intera opera cinematografica di Eric Rohmer è caratterizzata da un’idea di fondo di tipo teatrale: si accede alla vita tramite l’illusione. In altri termini, l’artificio è la condizione per l’accesso […]

Natoli

Piero Natoli autore attore

La scomparsa, a soli 55 anni, di Piero Natoli lascia un grande rimpianto. Di sicuro rimpiangeremo la sua singolare figura di cineasta “irregolare”, così come rimpiangeremo le sue personali doti di simpatia, di generosità, di onestà, la sua aria scanzonata e (apparentemente) disincantata, dietro cui nascondeva una forte carica affettiva. Come regista, Natoli apparteneva a quella […]

Dibattito: critica e cinema italiano – Incontro con il regista Guido Chiesa

La versione integrale dell’intervista al regista Guido Chiesa sarà pubblicata sul numero 21 di CineCritica Affrontiamo il discorso sul rapporto tra la critica e il cinema italiano. Iniziamo parlando del lavoro dei critici nell’ambito dei Festival. A Venezia Il Partigiano Johnny è stato presentato in concorso. Come è stato accolto e quale riscontro hai avuto in quei […]