Archivio categoria: Francia

Doppio amore

E sì, François Ozon sa fare un “bel” cinema elegante e accattivante, sa muoversi morbidamente con la macchina da presa fra suggestivi spazi chiusi, sa girare mirabilmente le scene di sesso (e non è poco). Sa giocare con le citazioni cinematografiche, anche troppo. Perché, viene da chiedersi, impiegare tante energie per fare una strizzatina d’occhi […]

L’amore secondo Isabelle

Dopo il divorzio, Isabelle (una radiosa Juliette Binoche), 50 anni, pittrice ancora molto bella, è alla ricerca di un grande amore, ma gli incontri con uomini di diversa età e di varia estrazione si rincorrono senza costrutto. Il tono del film è quello di una commedia sofisticata con un andamento libero ed ellittico che deve […]

La casa sul mare

“Cosa è cambiato in tutto questo tempo?”: “Noi”. “Cosa è successo?”: “I soldi…tutti hanno venduto…non c’è più una visione”. Domande (e risposte) che risuonano en plein air nelle scene iniziali del nuovo film – il ventesimo in una filmografia lunga quasi 40 anni –  di Robert Guédiguian (65 anni a dicembre) La villa (La casa […]

Charley Thompson

Con solo due film all’attivo (gli acclamatissimi Weekend e 45, titolo che valse a Charlotte Rampling la prima nomination all’Oscar in cinquant’anni di carriera) l’inglese Andrew Haigh si è ritagliato a buon diritto un posto nella nicchia di quel cinema d’autore in cui la confezione di sceneggiature perfette non è mai separata dalla capacità di […]

Quello che non so di lei

Dopo Carnage e Venere in pelliccia, con questa sua quinta collaborazione con la moglie Emmanuelle Segnier lo splendido ottantaquattrenne Roman Polanski torna a riproporre alcuni dei temi divenuti ormai topoi narrativi costanti in quasi mezzo secolo di carriera caratterizzata da grande cinema ma anche da scandali di varia natura che ne hanno trascinato il nome […]

Hannah

Concede pochissimo allo spettatore, ma è comunque in grado di affascinare il film di Andrea Pallaoro, presentato in concorso all’ultima Mostra di Venezia, dove è stato premiato con la Coppa Volpi per la migliore attrice protagonista, Charlotte Rampling. Hannah (si pronuncia alla francese) è un film difficile, rarefatto, talvolta compiaciuto, ma anche, forte, elegante, sottilmente […]