Archivio categoria: Daniel Rezende

Passioni e desideri

Il regista brasiliano Fernando Meirelles, noto per l’apprezzato City of God – realizzato nel 2001 e ambientato in una favela di Rio de Janeiro – compone con il suo ultimo film un grande mosaico in cui molti personaggi differenti e distanti intrecciano frammenti delle loro storie personali attraverso una complessa trama di relazioni sentimentali, fatte […]

The Tree of Life

L’opera di Terrence Malick, distribuita nell’arco di quasi quaranta anni, comprende solo cinque lungometraggi. Si tratta di un percorso alieno nell’ambito del sistema filmico americano, una sorta di territorio “altro” nel quale l’autore porta avanti una propria concezione di cinema che non trova riscontri simili (a parte forse il caso di Stanley Kubrick). Analizzare i […]

tropa_de_elite-padilha

Tropa de elite – Gli squadroni della morte

Tropa de elite-Gli squadroni della morte, film del regista brasiliano Josè Padilha, ha vinto sorprendentemente nel febbraio 2008 l’Orso d’oro al Festival di Berlino. Si tratta di un lungometraggio controverso, al centro di enormi polemiche in patria e che ha generato non poche contrapposizioni in campo critico. A livello produttivo è stata un’operazione molto accurata e […]

i diari della motocicletta

I diari della motocicletta

Come per i grandi scrittori europei del XIX° secolo, anche per il giovane argentino di origine borghese Ernesto Guevara, il viaggio significò innanzitutto completamento della propria educazione. Viaggio di formazione dunque che tuttavia nel caso specifico del futuro “guerrillero heroico”, volle essere anche e soprattutto presa di coscienza delle diseguaglianze sociali e delle contraddizioni in […]