Archivio categoria: Barney Pilling

Suffragette

Anche se non proprio giovanissima, prima di Suffragette, la regista londinese Sarah Gavron, figlia di un noto  imprenditore e uomo politico, curriculum di  buoni studi di letteratura e cinema e un esperienza  in BBC, aveva al suo attivo, oltre a un bizzarro documentario su una comunità del circolo polare, solo la regia di Brick Line, […]

The Grand Budapest Hotel

Chi ha amato (e ovviamente continua ad amare) il cinema del quarantacinquenne texano Wes Anderson ha ormai imparato che ognuno dei film da lui scritti e diretti fino a oggi potrebbe essere letto e presentato come la geniale riproposizione della stessa ricetta preparata però ogni volta con ingredienti diversi mescolati in maniera differente in ciascuna […]

Non buttiamoci giù

Nick Hornby è uno scrittore inglese amato dal cinema. Dai suoi romanzi, infatti, sono stati tratti film di buon successo. È il caso di Alta fedeltà (2000), interpretato da John Cusack per la regia di Stephen Frears, e di About a Boy – Un ragazzo (2002), con Hugh Grant diretto dai fratelli Weitz. Era ovvio […]

An Education

La vita della sedicenne Jenny scorre tranquilla, e anche un po’ monotona, nel grazioso e ordinato sobborgo londinese di Twickenham. Siamo all’inizio degli anni sessanta eppure le atmosfere bollenti del ’68 appaiono lontanissime, e la ragazza è una studentessa modello stretta nella sua divisa grigia, linda ed elegante, che spera di essere ammessa ad Oxford […]