Archivio categoria: La situazione critica

Per una critica di valore. Un contributo

Per una critica di valore

Interviene anche Alberto Anile nel dibattito generato da Piera Spila con il suo intervento sulla “critica del gusto”. E parte da La corazzata Potëmkin, e dalla polemica di fantozziana memoria… L’ultimo anno di liceo, il mio professore di lettere organizzò una lezione speciale di preparazione alla maturità. Eclettico e, per quei tempi, coraggioso, fece tra […]

Sulla critica. Un contributo "fuori campo"

Sulla critica. Un contributo “fuori campo”

Claver Salizzato, inserendosi nel dibattito sul senso del fare critica, offre un contributo da lui stesso definito “fuori campo”. Con consiglio di lettura finale… Devo confessare che, nell’affacciarmi all’intrigante (e degno di nota) dibattito introdotto da Piero Spila sul senso del “fare critica” in epoca odierna, mi sento un po’ in imbarazzo per via di […]

La critica come autonomia del pensiero

La critica come autonomia del pensiero

Continuano i contributi al dibattito attorno al ruolo dei critici e della critica sollevato dall’intervento di Piero Spila della settimana scorsa. La parola la prende Paola Casella. Che cos’è la critica cinematografica nel 2018? È emblematico che mi senta chiamata ad affrontare questo quesito in risposta all’amichevole (e rispettoso) scontro avvenuto su queste pagine a […]