Archivio categoria: Vittoria Puccini

Maraviglioso Boccaccio

La complessa sfida accolta dall’ultima opera dei fratelli Taviani certamente non è priva di rischi. A portare al cinema il Decameron boccaccesco ci era riuscito splendidamente, all’inizio degli anni Settanta, Pier Paolo Pasolini, camminando sul filo sottile di una speciale naïveté: la particolare recitazione degli attori non professionisti per lui era diventata una sorta di […]

Acciaio

Tratto dall’omonimo e fortunato bestseller di Silvia Avallone cui sono stati attribuiti, tra i molti, anche il Premio Campiello Opera Prima e che è stato tradotto in 19 lingue, Acciaio è il secondo film di Stefano Mordini, quarantaquattrenne fiorentino il cui non banale esordio registico del 2005 (Provincia meccanica) era stato il solo film italiano […]

Magnifica presenza

Giunto al suo nono film e a due anni di distanza dalla sua ultima e convincente prova di Mine vaganti, con questo Magnifica presenza il regista istanbuliota ormai a tutti gli effetti naturalizzato italiano consegna al pubblico e alla critica un’opera densa e ricchissima di temi destinata di certo a far discutere proprio per la […]

Baciami ancora

Gabriele Muccino riunisce il cast dell’Ultimo bacio (fatta eccezione per Giovanna Mezzogiorno, sostituita da Vittoria Puccini) e costruisce un vero e proprio seguito di quel fortunato film, raccontando che cosa è successo nelle vite di quei trentenni confusi e nevrotici. Si scopre che in fondo poco è cambiato, che le inquietudini restano, che crescere interiormente […]