Archivio categoria: Stefano Fresi

Cuori puri

Son tornate. Più cattive e «cinegeniche» che mai, ma son tornate. Stiamo parlando delle borgate romane. Quell’immensa distesa di vergogne urbanistiche e degrado antropologico che assedia a distanza le bellezze ormai un po’ sgualcite della Città Eterna e che negli anni d’oro del realismo anni ’70 aveva fatto da palcoscenico vitale a molto cinema engagé […]

Smetto quando voglio

L’opera prima di Sydney Sibilia ha il merito di non volere insegnare nulla a nessuno se non come divertire grazie a dialoghi ben costruiti. Dietro l’apparenza di temi seri e sociologicamente importanti, si sviluppa un film intelligente e facilmente appetibile. Lo sviluppo è quello tipico, finalmente, della vera commedia all’italiana, in cui gli argomenti servono […]