Archivio categoria: Samuel L.Jackson

Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali

Per tutta l’infanzia Jacob ha ascoltato rapito e affascinato i terrificanti e fantasiosi racconti del nonno Abraham. Quando l’anziano muore improvvisamente in circostanze più che misteriose, il nipote inizia a sospettare che le favole della buonanotte che ha ascoltato per anni non fossero soltanto il mero frutto della vivida immaginazione del nonno. Deciso a conoscere […]

Cell

Nel 2006, lo stesso anno in cui era uscito il libro scritto da Stephen King, il progetto di Cell era stato  assegnato a Eli Roth, già autore dei noti horror come Cabin Fever (2002) e Hostel (2005), che lo avrebbe potuto realizzato al termine delle riprese di Hostel: Part II (2007). Due anni dopo Roth […]

The Hateful Eight

Quentin Tarantino ha giurato ai milioni di fan che, una volta arrivato a scrivere e dirigere il decimo dei suoi film, abbandonerà il cinema per dedicarsi alla scrittura di narrativa e ad altre attività più o meno lontane da quanto ha a che vedere con l’universo della celluloide. Anche se solo il futuro prossimo venturo […]

Un ragionevole dubbio

Il britannico Peter P. Croudins (alias Peter Howitt) attore, autore di lavori teatrali quali The Caretaker e Party Time, ha debuttato alla regia cinematografica con il campione di incassi Sliding Doors (1998), interpretato da Gwyneth Paltrow. Era stato salutato come autore emergente, come sceneggiatore in grado di dare una svolta al cinema britannico e internazionale; […]

Old Boy

Joe Doucett è un pubblicitario con il vizio dell’alcol, separato dalla moglie e con una figlia piccola della quale si interessa poco. Vagando ubriaco per strada in una notte piovosa viene improvvisamente rapito e si risveglia il giorno dopo, un po’ stordito, in quella che sembra essere l’anonima stanza di un motel. Presto capisce però […]