Archivio categoria: Luca Argentero

Cha Cha Cha

Regista dalla filmografia non ricchissima ma essenziale nella sua pregnanza (si definisce “pigro” per sua stessa ammissione), Marco Risi ha sempre privilegiato un cinema capace di indagare nelle pieghe più nascoste della società, mettendone a nudo le storture più profonde e denunciandone i mali congeniti senza però mai scivolare nella retorica d’accatto che affligge la […]

E la chiamano estate

“Impotenza secondaria situazionale, risolvibile con una semplice terapia”: così, in conferenza stampa, una giornalista e sessuologa ha riassunto la situazione esistenziale di Dino (Jean-Marc Barr), protagonista del film di Paolo Franchi, E la chiamano estate, presentato in concorso alla settima edizione del Festival di Roma. La giornalista in questione avrà certamente ragione dal punto di […]

placido-il_grande_sogno

Il grande sogno

Tra le quattro pellicole italiane in concorso alla 66ª Mostra del Cinema di Venezia, Il Grande Sogno di Michele Placido racconta le illusioni perdute di quell’irripetibile stagione di contestazioni che il ’68 rappresentò, a partire dall’esperienza dello stesso Placido che, in quegli anni, arrivava a Roma da soldato semplice della Celere per pagarsi gli studi all’Accademia di […]