Archivio categoria: Leonardo Di Caprio

Revenant – Redivivo

L’inizio è costruito con i giusti ritmi: uno scontro tra i trapper – cacciatori di pellicce – ed i nativi, in cui questi ultimi utilizzano le tecniche di combattimento ereditate dai loro antenati riuscendo a nascondersi agli occhi dei malcapitati che cadono uno dopo l’altro colpiti dalle frecce. L’urlo suona come un “non li vedo” […]

Il grande Gatsby

L’australiano Baz Luhrmann aveva già avuto l’onore nel 2001 di aprire il Festival di Cannes: in quella occasione aveva presentato Moulin Rouge ed il giudizio sia di critica che di pubblico era stato sostanzialmente positivo. Il rapporto preferenziale con la Croisette era nato con la sua opera prima, Ballroom – Gara di ballo (Ballroom, 1992), […]

Django Unchained

Siamo nel Sud schiavista e intollerante degli USA a due anni dallo scoppio della guerra civile. Il dottor King Schultz – sedicente dentista tedesco che si aggira per quelle lande malsane a bordo di uno strano carrozzone sovrastato da un dente gigantesco ma che in realtà è uno spietato e implacabile bounty killer – incontra […]

Inception

Il sogno. La deriva onirica. il subconscio. I segreti della psiche umana. Sono argomenti che il cinema internazionale ha già ampiamente affrontato. Se Luis Buñuel collocava il sogno nei meccanismi espressivi del surrealismo, cioè puntando tutto sul rigore dello stile e sul concetto di incongruenza nei riguardi della realtà, Lynch ha sempre privilegiato l’inoltrarsi spericolato […]

mendes-revolutionaryroad

Revolutionary Road

Perturbante, inquietante, intriso di vitalità e disperazione, Revolutionary Road è un film che colpisce al cuore e allo stomaco lo spettatore con la forza di una messinscena elegante e composta e di una materia palpitante. Sam Mendes, il regista di American Beauty, torna a raccontare la raggelante solitudine annidata nei sobborghi middle class degli Stati Uniti […]

blooddiaamond

Blood Diamond

Ciò che differenzia Blood Diamond da molti altri film che non escono dagli schemi tradizionali del cinema d’azione è senza dubbio la sua componente di denuncia sociale. Con lo stile tipico dell’action movie Eward Zwick descrive le atrocità della guerra civile che alla fine degli anni Novanta insanguinava la Sierra Leone, delineando un quadro storico-politico ampio e […]