Archivio categoria: Kristin Scott Thomas

My Old Lady

Israel Horovitz debutta alla regia a settantacinque anni con la trasposizione cinematografica di una sua commedia di successo messa in scena nel 2002. Il noto commediografo e sceneggiatore aveva da anni questo desiderio ed ora, grazie ad una coproduzione che gli ha messo a disposizione un eccellente cast, è riuscito ad esaudirlo. Talento precoce, all’età […]

Solo Dio perdona

Dopo il successo internazionale di critica e pubblico e il premio alla miglior regia ottenuto a Cannes per il magnifico Drive, con questo Solo Dio perdona il regista danese Nicolas Winding Refn è stato selezionato anche quest’anno nella sezione principale tra i big in concorso. Ma questa volta le cose sono andate molto meno bene […]

La chiave di Sara

In occasione del Giorno della Memoria – 27 gennaio  (per concessione dell’autrice e della testata giornalistica Cultframe – Arti Visive), CineCriticaWeb pubblica la recensione del film La Chiave di Sara. Dopo il recente Vento di primavera (2010), la Francia torna a rappresentare nel cinema un episodio vergognoso del suo Novecento: il rastrellamento compiuto nel luglio del 1942 […]

gosfordpark

Gosford Park

Nuovo esempio della dispersione altmaniana, Gosford Park è un giallo che non risolve il mistero, lo dissolve. Disseminata di indizi fallaci, di dettagli depistanti (dall’insistere cadenzato sul dettaglio di una boccetta di veleno alle molteplici possibili tracce d’indagine), la narrazione procede per accumulo, sovvertendo le regole del giallo, dove la detection dovrebbe procedere per sottrazione scartando […]