Archivio categoria: Jude Law

Effetti collaterali

Steven Soderbergh realizza un thriller psicologico di buona qualità sceneggiato da Scott Z. Burns che fece esordire nella regia nel 2006 con PU – 239 e che per lui aveva già scritto The Informant e Contagion. Inizialmente, il film appare come denuncia per le multinazionali farmaceutiche che fanno capo a lobby potentissime capaci di creare […]

Anna Karenina

Anche se già percorso in lungo e in largo sin dai tempi del muto (dal 1914, con la prima trasposizione fatta in Russia, fino al 2000, anno dell’ultima sfornata in Inghilterra, si contano già 12 diverse versioni di Anna Karenina tra cinema e TV), l’opera-mondo di Tolstoj sull’amore infelice di una donna schiava delle costrizioni […]

Contagion

Da un colpo di tosse a un disastro mondiale, Contagion rappresenta il processo di diffusione di un virus nell’arco di oltre centotrenta giorni, con tutto ciò che ne consegue: il tentativo dell’uomo di correre ai ripari, l’ansia, la paura, l’isolamento e la violenza. L’ultimo film di Steven Soderbergh è un’analisi cinematografica dettagliata di cosa potrebbe […]

parnassus-ledger

Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo

Vendere l’anima al diavolo può avere i suoi pro e i suoi contro. Non sempre l’immortalità ci garantisce salvezza felicità eterna. E’ ciò che accade al Dottor Parnassus, piuttosto recidivo in tema di scommesse con Satana, arrivando perfino a conquistarsi la vita eterna. Ad un prezzo molto alto. La troupe bizzarra del “mago” gira per […]

un_bacio_romantico

Un bacio romantico – My Blueberry Nights

Un bacio romantico – My Blueberry Nights (My Blueberry Nights, traduzione letterale: Le mie notti al mirtillo), porta la firma del cinese Wong Kar Wai, un autore che si affermato come una dei maggiori cantori dell’amore nei nostri tempi. A lui si devono quel piccolo capolavoro sulle relazioni omosessuali che è Happy Together (1997) e […]

sleuth-1

Sleuth

In questo thriller insolito e ben congegnato tutto accade in uno stesso luogo chiuso, pensato come un palcoscenico in cui gli elementi d’arredo divengono diaboliche macchine scenografiche e la sofisticata illuminazione delle stanze assolve la funzione di un impianto tecnico teatrale. L’intera villa di Adrew Wyke, affermato scrittore di gialli, sembra un luogo approntato per […]