Archivio categoria: Hassani Shapi

Pitza e datteri

In una Venezia poco turistica ma investigata nelle pieghe meno spettacolari della sua periferia lagunare la piccola comunità mussulmana è in fibrillazione: i locali che ospitavano la moschea sono stati convertiti in un salone da parrucchiera unisex da una procace pettinatrice franco-turca, costretta a reinventarsi una vita dopo essere stata abbandonata in un mare di […]