Archivio categoria: Diego Abatantuono

abbuffata-mimmo_calopresti

L’abbuffata

Di ottime intenzioni L’abbuffata, ultima regia di Mimmo Calopresti, ne mostra tante, peccato che la generosità di spunti e suggestioni, non tutti di eguale qualità, si tengano in equilibrio precario sul filo leggermente surreale del racconto. Quattro giovani calabresi – Gabriele, Elena, Marco e Nicola – inseguono il sogno del loro primo film, un cortometraggio su un […]

io non ho paura

Io non ho paura

Gabriele Salvatores ritorna al tipo di cinema che ha segnato la prima parte, quella decisamente più interessante, della sua carriera. Lo fa con un film, Io non ho paura, che nasce con una solida base letteraria, il bel libro di Niccolò Ammaniti. La storia è ambientata nell’Italia meridionale nell’estate del 1978, la più calda del […]

Concorrenza sleale

Ettore Scola, dopo La cena del 1988, è tornato dietro la macchina da presa per raccontare, in un film malinconico ed amaro, il dramma della promulgazione delle leggi razziali, nell’Italia del 1938. La concorrenza sleale del titolo è quella che oppone, nella vita di tutti i giorni, il merciaio ebreo Leone Simeoni, interpretato da Sergio Castellitto al […]