Archivio categoria: Angelina Jolie

By the Sea

Dopo il non memorabile Nella terra del sangue e del miele (In the Land of Blood and Honey, 2011), love story non a lieto fine nella Bosnia-Erzegovina del 1992, e il discusso Unbroken (2014), storia di tre sopravvissuti di un bombardiere americano precipitato nel mezzo dell’Oceano Pacifico,  Angelina Jolie si sente sempre più nelle vesti […]

changeling-eastwood

Changeling

Da tempo sosteniamo come lo spessore creativo e registico del cinema di Clint Eastwood sia di livello elevatissimo. Certamente l’attore/cineasta americano, ormai quasi ottantenne, ha metabolizzato in modo egregio e personale la grande lezione del cinema americano di qualità, e anche in parte quella di Sergio Leone. Il suo cinema può ormai essere definito classico: nell’impostazione […]

thegoodshepherd-ombradelpotere

The Good Shepherd – L’ombra del potere

Esistono due diversi modi di lavorare nell’ambito del genere Spy Story: uno di carattere più commerciale, vicino all’action movie, in base al quale il perno del racconto è rintracciabile nella ricostruzione di eventi e azioni che portano il discorso contenutistico nell’ambito di strutturazione visivo/narrativa edificata su micro-episodi che parlano della sostanza concreta del lavoro di […]

alexanderoliverstoneimg

Alexander

Girato in 94 giorni tra Marocco e Thailandia, il colossal indipendente fortemente voluto da uno Stone quanto mai regista, è stato poco compreso ed apprezzato negli Usa ed ha avuto una fredda accoglienza anche nella vecchia Europa, dove di solito i lavori del regista di Platoon (1986) sono stato sempre osannati. Cosa succede quando uno […]