Archivio categoria: Adriano Giannini

Senza nessuna pietà

Difficile il giudizio su di un film in cui coesistono in maniera paritetica le buone intenzioni iniziali e un risultato finale non certo esaltante. L’opera del debutto nel lungometraggio di Michele Alhaique, decoroso attore e regista di buoni corti, dimostra come spesso il desiderio di creare un’opera d’autore riduca il tutto a un lavoro deludente. […]

conseguenzeamore

Le conseguenze dell’amore

Titta Di Girolamo si definisce “un uomo senza immaginazione”. E tale si manifesta. Si aggira solitario per l’albergo svizzero dove abita da otto anni, sempre con la stessa enigmatica ed annoiata espressione sul volto, sempre con una sigaretta accesa tra le dita. Di Girolamo vuole dimenticarsi e dimenticare: dimenticare che è un commercialista che alcuni […]

Alla rivoluzione sulla due cavalli

Alla rivoluzione sulla due cavalli

“On the road again, and again, and again…”, ogni volta che un road movie fa la sua comparsa nelle sale, il chilometraggio della frase che invita al viaggio aumenta. Alla rivoluzione sulla due cavalli, vincitore a Locarno con qualche riserva (due membri della giuria si sono dissociati dal verdetto), non si limita ad essere un road […]