FOXCATCHER di Bennett Miller distribuito dalla BIM in uscita nelle sale  il 12 marzo è Film della Critica SNCCI. Una riflessione sul potere, raccontata in una dimensione privata, caratterizzata da rapporti malati, gelosie familiari, sentimenti complessi e contrastanti. Ispirato ad un fatto di cronaca che sullo schermo si trasforma in metafora del sogno americano che diventa incubo. Un film complesso, aspro, spiazzante, che nasce da una sceneggiatura ricchissima, capace di mescolare la concretezza del sudore muscolare con l’evanescenza delle dinamiche di dominazione e sottomissione.

La pagina dei Film della Critica SNCCI