Archivio categoria: Philip Gröning

La moglie del poliziotto

Un paesino immerso nella campagna tedesca. Un uomo, sua moglie e la loro bambina. I boschi, gli alberi secolari, gli animali selvatici, una natura silente e algida. È un ambiente idilliaco, perfetto, in cui tutto sembra funzionare grazie a equilibri naturali. Ma tale sistema finisce per generare angoscia, solitudine, ansia esistenziale e per far precipitare […]