Archivio categoria: Peter Suschitzky

Il racconto dei racconti – Tale of Tales

Giambattista Basile scrisse il suo Lo cunto de li cunti ovvero lo tratteniemento de’ peccerille tra il 1634 e il 1636. Anche se trascurata dagli studiosi almeno fino a metà del secolo scorso, questa preziosa raccolta di fiabe popolari scritte in dialetto napoletano arcaico fu la fonte di ispirazione primaria per i grandi autori di […]

la_promessa_dell_assassino_-_cronenebrg_copia

La promessa dell’assassino

Il cinema di David Cronenberg ha avuto nell’arco di oltre trenta anni una sua chiara evoluzione, pur mantenendo al centro della sua poetica il corpo, la carne, il sangue. Dalle atmosfere horror de Il demone sotto la pelle (1975) e Rabid sete di sangue (1976), film nei quali la tendenza splatter era più che evidente, a opere come Spider […]

davidcronenberg-historyofviolence

A History of Violence

“Così (…) Medardo ritornò uomo intero, nè cattivo nè buono, un miscuglio di cattiveria e bontà, cioè apparentemente non dissimile da quello ch’era prima di esser dimezzato. Ma aveva l’esperienza dell’una e l’altra metà rifuse insieme, perciò doveva essere ben saggio”.br> Con queste parole, Italo Calvino si avvia a concludere la fiaba Il Visconte dimezzato, che ben […]