Archivio categoria: Film

Mondo grua

Mondo Grua

Opera d’esordio, vincitrice della Settimana della Critica al Festival di Venezia 99, Mondo Grua, è un lavoro piuttosto interessante sia sotto il profilo formale sia sotto quello più specificatamente narrativo. L’autore, l’argentino Pablo Trapero, racconta con misurata ma sincera partecipazione emotiva la realtà operaia di Buenos Aires, metropoli sudamericana dagli innumerevoli risvolti sociali. Il protagonista […]

gohatto

Tabù – Gohatto

Tabù – Gohatto di Nagisa Oshima è un’opera formalmente perfetta, di grande bellezza, ma assolutamente gelida. L’amore è più freddo della morte, titolava Rainer Werner Fassbinder uno dei suoi film e non si può non richiamare alla memoria un’espressione del genere di fronte ai vari protagonisti della pellicola del regista giapponese, apparentemente tutti preda della passione nei […]

The Magdalene Sisters

The Magdalene Sisters

Irlanda anni sessanta: in una casa di rieducazione diretta da suore e trasformata in una grande lavanderia alcune ragazze cosiddette traviate, “figlie di Magdalene”, subiscono ogni sorta di umiliazione morale. Solo due di essere avranno la forza di fuggire, con la speranza di ricostruirsi una nuova vita. Lo scandalo suscitato dal film per la crudezza […]

spider

Spider

Da Spider arriva una conferma. Più che il regista dell’incubo biomeccanico, delle metamorfosi biologiche, dell’ambiguità (comportamentale) e dell’ambivalenza (sessuale), David Cronenberg è forse l’autore contemporaneo che sa rappresentare meglio l’interiorità umana, sia come espressione patologica del corpo mutante che come proiezione mentale dei peggiori deliri. Se, come scriveva Deleuze (filosofo caro a Cronenberg), il corpo non […]

LeFateIgnoranti

Le Fate ignoranti

Nel terzo film di Ferzan Ozpetek è avvertibile, più che altrove, la malinconica condizione dell’esule da una Turchia amata, ma dove tuttavia non si può più tornare. Infatti è un libro di poesie complete diNazim Hikmet, massimo poeta turco, comunista, la causa dell’incontro tra un giovane omosessuale e un professionista felicemente sposato. E tale è il […]

velocita massima

Velocità massima

Nel film d’esordio di Daniele Vicari c’è una storia semplice: alla periferia di Roma un meccanico di auto truccate partecipa a gare notturne e clandestine dove si vince molto denaro. Grazie ad auto preparate con un giovane aiutante, egli vincerà l’ultima gara, grazie alla quale potrà salvare l’officina pagando i debiti contratti con una banca. I […]