Archivio categoria: 118

The Post

Una “sottile linea rossa” attraversa la storia degli Usa a partire dal secondo conflitto mondiale. Questa linea non è altro che, per l’appunto, la guerra (con il suo carico atroce e insensato di lutti e di violenze). Ai continui interventi sui fronti esterni, di norma a “boots on the ground” (almeno sino all’assai recente utilizzo […]

T2 Trainspotting

Dopo il fortunato Trainspotting, lo scrittore scozzese Irvine Welsh pubblica Porno: i personaggi sono gli stessi, non più alle prese con l’eroina ma con il tentativo di aprire un business legato al mondo della pornografia. Da qui riparte il regista Danny Boyle, facendo però del romanzo un mero input narrativo, per concentrarsi invece, quasi ossessivamente, […]

Knight of Cups

Rick (Christian Bale) è uno sceneggiatore in crisi – creativa, emotiva, esistenziale – in una Los Angeles ammaliante e vacua. Vagando stancamente e distrattamente tra euforici party e set cinematografici deserti, accumula capricciosamente instabili relazioni sentimentali e cerca di appianare i rapporti problematici con il fratello e la ex-moglie. Knight of Cups – penultimo film […]

Room

Paura, orrore, tenerezza e speranza si mescolano continuamente in Room. Paura e orrore per la situazione in cui è costretta da sette anni la giovane Joy Newsome, rapita da un carceriere senza nome (per lei è Old Nick, che in inglese corrisponde al diavolo), rinchiusa in un minuscolo capanno degli attrezzi, stuprata sistematicamente. Tenerezza e […]

Carol

Patricia Highsmith — giallista di livello superiore con cui si sono cimentati tra gli altri autori del calibro di Hitchcock, Chabrol, Clement e Wenders — scrisse di getto The Price of Salt in una sola notte del 1948, dopo aver trascorso una giornata di lavoro in un grande magazzino e aver fatto la conoscenza di […]

Ritorno alla vita

La scrittura e l’autoaffermazione attraverso la letteratura, il lutto e la sofferenza, la fragilità dell’amore, la (in)capacità di affrontare le proprie emozioni e  i propri sentimenti: queste sono, a grandi linee, le tracce tematiche su cui si muove con sobria eleganza stilistica il Wenders di Ritorno alla vita, presentato fuori concorso alla Berlinale all’interno di […]