Archivio categoria: Fandango

E’ stato il figlio

Personaggio amato ma anche molto criticato, scomodo quando realizza film in proprio ma moto apprezzato quale direttore di fotografia (Bella addormentata di Marco Bellocchio è stato reso per immagini da lui) l’ormai cinquantenne Daniele Ciprì non dimentica la Sicilia di Cinico TV e la gente che sopravvive in un mondo parallelo dove emerge una realtà […]

Diaz

Tra le tante immagini di devastante violenza che per due ore investono lo spettatore, le più traumatiche sono per assurdo quelle che non mostrano nulla limitandosi a mettere nero su bianco dieci anni di mancata giustizia per quanti (le vittime e le loro famiglie ma anche l’intera società civile) speravano che i responsabili materiali di […]

Simon Konianski

È possibile convivere con l’abisso, il dolore, la sofferenza dentro il cuore? È concepibile pensare al futuro e alla vita anche quando i ricordi sono densi di orrore? Si possono amare le proprie radici anche se si percepiscono come fonti di regole ossessive e opprimenti? La risposta è si. Basta vedere tutto attraverso il filtro […]

sic2009videocracy

Videocracy (Videocrazia) | Evento Speciale – in collaborazione con le Giornate degli Autori

Lele Mora, Simona Ventura, Flavio Briatore, Fabrizio Corona, aspiranti veline e tronisti sono i protagonisti, a volte consapevoli altre no, di un affresco spietato che ritrae gli ultimi trent’anni della televisione (e della politica) italiana dall’avvento delle tv private a oggi. Cos’è la “videocrazia”? Secondo Erik Gandini, italiano d’origine e svedese di adozione, che ha […]