Archivio categoria: cinema

Io, Daniel Blake

Il prologo è uno schermo nero sul quale scorrono i titoli di testa. Su quel fondale buio due voci si fronteggiano, ma è un dialogo tra sordi: la voce dell’uomo  è via via più insofferente verso le domande, insensate o peggio ingannevoli, che una giovane donna formula come un mantra da un questionario standardizzato (assessment […]

Il condominio dei cuori infranti

Si può cadere – dal cielo, da una sedia a rotelle, da un piedistallo – e riuscire a risollevarsi? E’ questa la domanda esistenziale che pone ogni immagine dell’insolita, poetica e stralunata pellicola Il condominio dei cuori infranti di Samuel Benchetrit. Dal cielo – letteralmente – cade in casa dell’anziana signora Hamida (Tassadit Mandi) un […]

Le ricette della Signora Toku

Ai fagioli rossi, segreto dei dolcetti dorayaki, si può anche parlare. Lo fa l’anziana Toku, avvolta in un cappotto e nascosta dietro grandi occhiali colorati, mentre prepara l’an, la marmellata di fagioli, il cuore dei dorayaki. Dalla scelta dei legumi al lavaggio, dalla prima bollitura alla cottura con lo zucchero. Senza fretta, in una società […]

Much Loved

Much Loved è un film coraggioso, su questo non si discute. Osa mostrare la vita amara delle prostitute marocchine, la loro realtà quotidiana fatta di uomini brutali, umiliazioni continue e famiglie d’origine divise fra vergogna e avidità. Il film è stato vietato in Marocco, il regista e sceneggiatore Nabil Ayouch e l’attrice principale Loubna Abidar […]