Indice n.59 – luglio/settembre 2010

EDITORIALE

CineCritica e la SIC  di Piero Spila

LE PRIME EDIZIONI (1984-1987)
Le ragioni dell’inizio  di Giorgio Tinazzi
Oltre le sbarre della politica e dell’odio  (Oltre le sbarre)  di Piero Spila
Il cinema di domani comincia qui (Fandango) di Piero Spila
Un sapore agro che fa ben sperare (Sembra morto…ma è solo svenuto) di Giovanni Grazzini
Il prezzo dell’onestà (Notte italiana) di Fabio Ferzetti

LE EDIZIONI DELLA SVOLTA (1988-1990)
Le verifiche del nuovo, gli azzardi, le sorprese di Enrico Magrelli
Lo storiografismo eretico di Paolo Benvenuti (Il bacio di Giuda) di Anton Giulio Mancino
“Se non mi prendono neanche alla Settimana della Critica” (intervista a Paolo Benvenuti) di Anton Giulio Mancino
La quieta disperazione di Mike Leigh (High Hopes) di Emanuela Martini
Anarchico poeta del jazz moderno (Let’s Get Lost) di Claudio Donà
I bambini ci guardano dallo schermo (Corsa di primavera) di Alberto Crespi
Note di sceneggiatura (Il prete bello) di Enzo Monteleone e Franco Bernini
Orfani di nessuno (Un monde sans Pitié) di Andrea Martini
Stazione interno notte (La stazione) di Umberto Marino
Un film che sta di Sergio Rubini
Le anomalie di un esordio (Dicembre) di Antonio Monda

EDIZIONE 1991
Le chimere del nuovo cinema di Callisto Cosulich
Gli ultimi esemplari di una specie in esitinzione (Vito e gli altri) di Anton Giulio Mancino
Nel mio film niente è “puramente casuale” di Antonio Capuano

LE EDIZIONI DEL CONFRONTO (1992-1994)
Il privilegio delle edizioni speciali di Franco La Polla
La scelta di essere autonomi di Franco La Polla
I passaggi dell’adolescenza (Il tuffo) di Massimo Martella
Una “bandiera rossa” in sottofondo (SUpplì) di Vincenzo Verdecchi

LE EDIZIONI DELLA NUOVA STAGIONE (1997-2004)
Un ritorno, in attesa della riforma di Bruno Torri
Perché la Settimana Internazionale della Critica di Lino Micciché
Otto più cinque di Andrea Martini
Spregiudicatezza senza pregiudizio ( Tano da morire) di Goffredo Fofi
Un film che può cambiare la vita (Gummo) di Gus van Sant
Dall’istant-book al film (L’odore della notte) di Dido Sacchettoni
Che trenta fiori fioriscano (Questo è il giardino) di Goffredo Fofi
Il mondo di ieri (Lontano in fondo agli occhi) di Goffredo Fofi
Tra terra e mare (Tornando a casa) di Goffredo Fofi
La seconda volta di Nunzio e Pino (Due amici) di anton Giulio Mancino
Le stagioni del “non Continente” (Ballo a tre passi
) di Goffredo Fofi
Tra due mondi (Prendere moglie) di Dan Fainaru

LE EDIZIONI DEL CONSOLIDAMENTO (2005 – 2010)
Sentieri d’esordio: uno sguardo critico di Francesco Di Pace
Surrealtà vesuviane (Mater natura) di Marco Lombardi
L’urlo da un non-luogo (Belzec) di Antonio De Grandis
Figure sospese in volo di farfalle ( L’inizio dell’anno) di Massimo causo
Il basso costo della realtà (La rieducazione) di Marco Lombardi
La provincia si tinge di giallo ( La ragazza del lago) di Marco Lombardi
Vecchiette senza arsenico nè merletti ( Pranzo di Ferragosto) di Marco Lombardi
L’anima non ha colore (Goog Morning Aman) di Angela Prudenzi