Tutti gli articoli di: Arianna Pagliara

Il prigioniero coreano

Kim Ki-duk, autore di un cinema tendenzialmente rarefatto e raffinatissimo, il più delle volte sfacciatamente spietato, ha abituato da tempo il suo pubblico ad un linguaggio che rifiuta in toto qualsivoglia compromesso: per le dilatazioni e le sospensioni temporali, per la scarsità e l’asciuttezza dei dialoghi, per la programmatica esibizione della violenza e della crudeltà […]

Hostiles

“L’essenza dell’anima americana è dura, isolata, stoica e assassina. Non si è ancora mai disciolta”. E’ con questa lapidaria ed ineccepibile citazione di D.H. Lawrence che si apre Hostiles, un western solido e limpido che viaggia rigorosamente e armoniosamente dentro i canoni del genere. Le parole di Lawrence sono la necessaria premessa che bisogna tenere […]

La forma dell’acqua

Leone d’Oro al Miglior Film e ben tredici candidature all’Oscar per questa favola nera e assieme romantica firmata da un regista che ama, da sempre, intersecare profondamente il piano del reale con quello del fantastico, con un occhio alla grande Storia e l’altro alla fantasia più pura e sfrenata. Era appunto su questo ossimoro, su […]

Chiamami col tuo nome

Tratto dal romanzo omonimo dello statunitense André Aciman, forte della presenza di James Ivory tra gli sceneggiatori, Chiamami con il tuo nome è probabilmente il film più apprezzato ed elogiato del momento, dopo l’ottima accoglienza al Sundance e a Berlino e ben quattro candidature agli Oscar. Riconoscimenti meritatissimi per quest’opera, con la quale Luca Guadagnino […]

Napoli velata

Due sono le protagoniste dell’ultimo film di Ferzan Ozpetek: Giovanna Mezzogiorno (alla sua seconda esperienza con il regista dopo La finestra di fronte, 2003) e la città di Napoli, che più che velata è oscuramente misteriosa e labirintica, sotterranea e barocca, fatta di antri bui e interni fastosi e soffocanti. E tuttavia, in superficie e […]

Detroit

Gli scontri razziali che devastarono la città di Detroit nel luglio del ’67 furono tra le rivolte più sanguinose e drammatiche nella storia degli Stati Uniti, e si conclusero con il tragico bilancio di oltre quaranta morti e più di mille feriti. Di questi giorni di fuoco, violenza e follia la regista Kathryn Bigelow sceglie […]