La risposta del SNCCI al manifesto esposto da The Space a Sorrento

Il manifesto che il Circuito The Space ha esposto nell'ambito delle Giornate Professionali di Sorrento

Pubblichiamo una nota del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI in risposta al manifesto esposto dal Circuito The Space alle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento.

Che sorprendente scoperta sapere che sono gli spettatori a decretare il successo di un film! Grazie The Space per averci rivelato questa ignota e sconosciuta verità! Ma intanto, contrariamente agli impliciti ma evidenti desideri di The Space, è utile ricordare che la critica e gli uffici stampa non sono la stessa cosa e compito dei critici non è quello di promuovere i film, ma di giudicarli.

Dopo i recenti attacchi al cinema d’autore e agli esercenti indipendenti, la nuova esternazione di The Space conferma l’arrogante filosofia di una società che vorrebbe esistesse solo un cinema adatto alle proprie strutture, ignorando che la cultura è anche diversità e varietà di offerta.
Infine un consiglio: The Space legga meglio i giornali: nella stragrande maggioranza dei casi, le recensioni a “Sole a catinelle” sono state attente e rispettose.