La qualità non è acqua, i critici presentano i film a Venezia

La qualità non è acqua è la rassegna veneziana, ospitata dal Giorgione Movie d’Essai a Cannaregio, nella quale i soci del Sindacato del Gruppo Triveneto presenteranno al pubblico i Film della Critica. Un appuntamento a settimana, da fine ottobre a metà dicembre. Si parte il 30 ottobre con Tesnota.

Parte il 30 ottobre con Tesnota “La qualità non è acqua”, rassegna organizzata a Venezia dai soci del Gruppo Triveneto del SNCCI che punta a presentare alcuni “Film della Critica” dell’anno al pubblico, accompagnandolo alla visione con un’introduzione da parte dei critici. Un appuntamento settimanale che si protrarrà fino a metà dicembre e che trova ospitalità a Cannaregio grazie al Giorgione Movie d’Essai. Nella città che ospita la più antica kermesse cinematografica di sempre, ma che fatica a sopravvivere nelle visioni in sala, un’occasione imperdibile per scoprire o riscoprire sul grande schermo opere preziose, che anche altrove nella penisola hanno avuto difficoltà a trovare una collocazione adeguata – se si eccettuano le solite Roma, Milano e Bologna, che però fanno gara a sé. Sette film provenienti dalle aree più disparate del mondo, sette modi diversi per allargare lo sguardo, renderlo meno asfittico e – perché no – ridare la giusta e doverosa collocazione al ruolo della critica, sempre più svilito nel corso degli anni. Buone visioni. Di seguito il programma:

30 ottobre
Tesnota
di Kantemir Balagov
presenta Giuseppe Ghigi

6 novembre
Parasite
di Bong Joon-ho
presenta Adriano De Grandis

13 novembre
Grazie a Dio
di François Ozon
presenta Michele Gottardi

20 novembre
Oro Verde – C’era una volta in Colombia
di Cristina Gallego, Ciro Guerra
presenta Alessandro Cuk

27 novembre
Il venerabile W.
di Barbet Schroeder
presenta Vincenzo Patané

4 dicembre
La famosa invasione degli orsi in Sicilia
di Lorenzo Mattotti
presenta Andrea Curcione

11 dicembre
Burning
di Lee Chang-dong
presenta Giacomo Pistolato