Cinema è Storia #3: Quando entra la storia la vita se ne va

Quando entra la storia la vita se ne va

C’è un dialogo ne Lo stato delle cose di Wim Wenders (Der Stand der Dinge, 1982) che fa al caso nostro. Friedrich, il regista, sta discutendo con Gordon, il produttore, sulla natura del cinema: «Quando entra la storia la vita se ne va», sostiene; ovvero: allorché nel cinema prevale la narrazione il “dal vero” diventa […]

Il vincitore della SIC Still Recording presentato a Roma

Il vincitore della SIC Still Recording presentato a Roma

In occasione della XXIV edizione della rassegna Da Venezia a Roma verrà proiettato questa sera alle 21.30 al Cinema Farnese il vincitore della 33. Settimana Internazionale della Critica, Still Recording dei registi siriani Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub. Dopo aver trionfato alla 33. Settimana Internazionale della Critica, ottenendo il premio del pubblico (ma anche […]

American Dharma Recensione

American Dharma

Errol Morris, documentarista americano, rivelatosi già quarantenne con The Thin Blue Line (1988, avvincente inchiesta sul sistema della pena di morte in Texas e su un clamoroso caso di errore giudiziario) ci ha abituati in questi ultimi anni a scoprire da vicino, in serrate conversazioni, le facce del potere (e le verità che, anche a […]

Due film di Amos Gitai a Venezia

Doppio programma per Amos Gitai che a Venezia ha presentato, entrambi fuori concorso , il cortometraggio A Letter to a Friend in Gaza e il nuovo lungometraggio A Tramway in Jerusalem. La genesi del corto, di grande impatto emotivo, è assai più recente e nasce dall’urgenza (condivisa con l’amico Makram Khoury, grande attore palestinese ma […]